Posts Tagged ‘composter’

Ecco una buona cosa: Riciclare

novembre 18, 2009

Se non stiamo un po’ attenti finiremo tra i rifiuti… come possiamo migliorare la situazione?
INIZIARE A RICICLARE è già un passo molto importante.
Gran parte dei prodotti che consumiamo ogni giorno hanno contenitori o sono fatti di materiali altamente riciclabili, quindi è giusto fare in modo che questi residui di prodotto non vadano al macero ma siano invece reintrodotti nella catena di trasformazione e resi quindi come nuovi pack per altri prodotti.

ok, ma… come si ricicla?
È un gran casino, dipende da comune a comune, molti fanno 3 tipi di raccolta differenziata, altri almeno 5.
Altri ti prelevano a casa i diversi tipi di rifiuti, altri predispongono i cassonetti colorati.

Qui a Perugia ci sono 4 tipi di cassonetti.
Quelli GRIGIO, le campane GIALLE e AZZURRE, e il composter VERDE.

Il primo deve essere usato per tutti quei materiali che non possono proprio essere riciclati. Ad esempio il dentifricio usato, materiali a base plastica ma composti anche da altri materiali (che ne so, le penne con inchiostro, i CD, i giocattoli in gomma) o i tessuti, i sacchetti dell’aspirapolvere e le posate usate di plastica.
Le campane gialle sono per la carta: qui si intende tutta la fibra a base di cellulosa quale carta, cartone, plateau delle uova, imballaggi. Anche il tetrapak del latte può finire fra la carta (adrebbe però data una sciacquata al contenitore prima…). Imortante è acciaccare le scatole fino a renderle molto piatte.
Le campane azzurre sono per la raccolta multidifferenziata: vetro, plastica e metalli (il più delle volte è alluminio per alimenti). Sarà poi la municipalizzata a provvedere alla divisione dei diversi materiali.
Il composter invece è quel contenitore verde, piuttosto piccolo, che serve a creare concime mediante il riciclo dei rifiuti organici. Qui si può mettere tutto ci\ò che è residuo della cucina, dell’orto e del giardino. Cibo avanzato o avariato, erbacce, bucce di frutta e frutta secca, eccetera, eccetera. Anche i pannolini dei vostri figli!

Vista l’importanza dell’argomento ho ritenuto interessante creare una serie di stickers da applicare ai vostri bidoni della differnziata (nella speranza che la facciate!!!) che possono aiutarvi nel complicato compito del riciclo, così che anche i più piccoli e i meno informati possano in maniera giusta avviare ad un qualcosa di utile per tutti.

STAMPATE E CONDIVIDETE PURE… è per una buona causa!


Per i vostri rifiuti ORGANICI


Per i vostri rifiuti di CARTA


Per i vostri rifiuti di VETRO, PLSTICA, METALLI


Per i vostri rifiuti SECCHI

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: