Hold On!

HoldOn

Secondo me quando parli della crisi la aumenti.
La crisi si autoalimenta con la sua citazione.

Funziona come in economia, come nell’inflazione.
Se parli del fatto che la benzina è arrivata a 1,90€, inevitabilmente i benzinai che hanno ancora il prezzo al litro a 1,80 non avranno scrupoli a portarla a 1,85.
Mi pare sia così.

Ora io dico: non sarà ora di “mettere in crisi” anche il concetto stesso di CRISI?

Proviamo ad esorcizzarla, proviamo con tenacia a lavorare sodo, frullare come spremiagrumi e cercare nuovi orizzonti. A semplicemente citarla il meno possibile.
Basta! Ormai per molti non è che una scusa.

Magari così facendo non risolviamo un cazzo, ma almeno campiamo con più serenità.
E le cose iniziano a girare di nuovo… (magari…)

Non possiamo certo noi fare scelte economiche tale da riportare in piedi un paese, ma dico a Noi, che magari un lavoro (più o meno) ce lo abbiamo, che arriviamo a fine mese e una serata al cinema ogni tanto ce la facciamo (anche perché a 8€ a film non puoi andarci così tante volte!!!), almeno Noi diffondiamo serenità e ottime idee.

Le cose buone sono contagiose.

Dobbiamo aumentare il nostro gross national happiness (la Felicità Interna Lorda)… e magari anche ‘sto cazzo di Pil inizierà a crescere!

Teniamo duro! (Hold on)

(Imamgine elaborata da un frame del film Factory Girl, di George Hickenlooper)

Annunci

Tag: , , , , ,

2 Risposte to “Hold On!”

  1. Heidi Says:

    Che Profeta…;-) vedi che ho ragione…;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: