Real Merd vs. Atletico Strunz

Domenica 10 aprile 2011 c’è stato l’atteso derby REAL MERD vs. ATLETICO STRUNZ, che mancavano dal campetto di San Martino La Piazzetta da almeno un anno.
La giornata ideale per una sana partita: sole splendente, brezza primaverile e tanti giri di lardo da smaltire per molti…

Dopo circa un’ora e mezzo la devastante pietrificazione dei piedi è andata a concludersi positivamente per gli ancora freschi calciatori dell’Atletico Strunz, che si impongono per circa 10 a 3 sui poretti del Real Merd.

Giornata da dimenticare insomma per i 5 anzianotti carichi di voglia ma scarichi negli alveoli.
Il ritorno è atteso presto e il procuratore del Real ha dichiarato: “tutta altra storia nel girone di ritorno: la squadra si ringorzerà in attacco. Il nostro futuro si chiama Paoligno Los Pretolos!”

—–
Il REAL MERD così in campo:

(in piedi da sx: Cristian Fioretti, Matteo Brustenghi, Marco “Mad” Riccieri. Seduti da Sx: Simone Brustenghi, Luca Fioretti)

FIORETTI C.: voto 5–; le sue percussioni dalla difesa intimoriscono poco. Poi si stira la schiena e al suo posto entrano Mohammed e Ali (s.v.), promesse del calcio marocchino, e la squadra inizia a girare. Tutti se lo sono chiesti: ma chi è quello in campo? non può essere lui!
INADEGUATO!

BRUSTENGHI M.: voto 4–; mai efficace sottoporta, totalmente inadatto alla regia, insomma, lontani i tempi del vero asso perugino. Sperando in tempi migliori.
AMARCORD.

RICCIERI M.: voto 5; tutti lo attendevano fare i suoi soliti slalom fra i difensori, invece i tifosi lo vedono ingessato in porta per almeno mezz’ora causa indefinita. Finalmente quando esce ravviva la squadra, ma il fiato è poco (e la panza tanta).
CONCHIGLIATO.

BRUSTENGHI S.: voto 5e1/2; il tempo avanza anche per il consistente trequartista di fascia destra, però riesce pure a fare uno dei suoi gol del momentaneo 1 a 2. Più o meno c’è, ma ce fa pure.
SOSTANZIOSO!

FIORETTI L.: voto 4e1/2; capiamo benissimo i suoi nuovi pensieri di padre, ma la squadra fra tutti si aspettava il vecchio fuoriclasse, invece è apparso solo il vecchio. Legato nelle gambe, ha trovato troppo presto la via dello scazzo.
ASSONNATO…

—–
L’ ATLETICO STRUNZ così in campo:

(in piedi da sx: Diego Giacchè, Stefano Vittori, Fabio Bracarda. Seduti da Sx: Matteo Riccieri, Riccardo Baldelli)

GIACCHÈ D.: voto 8; trascina la squadra con il suo possente fisico da mediano (d’apertura) e impone ritmo e vivacità a tutta la squadra. Prende diversi pali e ritorna spesso in difesa.
STOICO.

VITTORI S.: voto 6e1/2; nessuna credeva nelle potenzialità di questo ragazzino di quasi 40 anni, eppure riesce spesso a driblare e arrivare al tiro nello specchio.
VIAGRANTE!

BRACARDA F.: voto 7; prima uscita in casa per il neo acquisto dell’Atletico. Silenzioso, presente, molto fiato e passi interessanti da proporre, insomma, una buonissima prima per questo che potrà diventare presto merce di mercato.
SGOMMATO.

RICCIERI M.: voto 6+; niente di eccezionale per lui che è della vecchia guardia sanmartinese. Si muove bene, ha tantissimo fiato e arriva spesso al goal. Niente da dire, se non che a volte la squadra gli chiede di più (palloni).
EGOCENTRICO.

BALDELLI R.: voto 8+; il migliore in campo, il più sereno, il più paziente della squadra. Forse non ha mai avuto ne il fiatone ne le gambe pesanti. Sembrava una libellula danzare nel campo. Il + è per la pazienza dimostrata verso i fastidiosi del Real Merd.
ILLUMINANTE.

—–

La redazione ringrazia vivamente i pochi tifosi arrivati a bordo campo, soprattutto Samuele e Lavinia, che, seppur dormienti, spesso hanno dimostrato volocità di reazione ben più veloce del padre e degli zii in campo.

Il cielo è azzurro sopra San Martino.

Tag: , ,

3 Risposte to “Real Merd vs. Atletico Strunz”

  1. matteo egocentrico riccieri Says:

    Ringrazio la società che crede in me e il mister per avermi messo in campo.

  2. Luciano Gaucci Says:

    sarei interessato all’acquisto del Marco Riccieri

  3. Atletico Strunz vs. Real Merd: il ritorno « www.brusmat.it Says:

    […] QUI LE PAGELLE DI ANDATA […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: