Sketch Sovrappensiero

Credo molto nel potere terapeutico degli sketch.
Letteralmente gli sketch sono gli schizzi a mano che uno fa con penna o matita nei più disparati momenti, per passare del tempo, per rilassarsi, per smaltire tensioni; sulle colonne bianche della Settimana Enigmistica mentre si è in bagno, o alla stazione nel biglietto del treno, ogni scusa è buona per fare schizzi… e non siate maliziosi!

Io sketcho molto al lavoro:
Spesso mi trovo in lunghe fasi di attesa, dal salvataggio di file pesantissimi o semplici momenti di riflessione sul da farsi o telefonate con clienti logorroici. Ebbene, spesso in questi momenti mi piace abbozzare disegni su un qualcosa di mai stabilito, ma che semplicemente il mio cervello delinea con l’ausilio della mano.

Ho notato che la mia tendenza è quella di disegnare scacchiere, sintomo forse di una certa necessità di razionalità ed equilibrio. Mancano del tutto invece spirali, stelle e, ovviamente, cuoricini!
Altre volte, se ho molto tempo, inconsciamente parto con un qualcosa di figurativo; in genere volti e mostri strani, ma anche tanti ipotetici profili di megalopoli in prospettiva, con grattacieli e torri abbelliti da tratteggi e spennellate. Fico!

La caratteristica del mio sketch soprappensiero è quella di essere brutto… sì, brutto! Elimino via interi fogli del tutto senza senso, con prospettive impossibili e figure grottesche, ma è forse qui il suo potere terapeutico di cui parlavo prima.
Lo sketch mi libera, e lo fa’ con la forma visuale; scioglie il mio cervello da tensioni e problemi, eruttando in linee nere su bianco.

Provate anche voi a tenere costantemente un foglio bianco sotto la vostra postazione di lavoro (se lavorate in scrivania ovviamente) e vi stupirete di quanto la vostra mente abbia voglia di esprimersi senza che voi possiate controllarla.
Buon divertimento… e fatemi sapere se siete tipi da scacchiere e linee diritte o stelle e cuoricini!🙂


Quando ti chiedono… “scrivete il vostro nome sul bicchiere che ce ne sono pochi”


Al telefono con il classico scassapalle


Autoritratto sopra un vecchio schizzo di scacchiera

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: