Dave Matthews Band a Lucca

DMBOPEN

Domenica 5 luglio 2009, Lucca. C’è un caldo umido del cavolo.
Il concerto della Dave Matthews Band. Meno male!

Emozione incredibile. Quasi tre ore e mezza di rock americano e nel palco un inaspettato pazzoide di nome Dave, ad arricchire con la sua splendida voce una successione di note già di per sè perfetta.
È accompagnato dalla migliore band che ad oggi abbia mai sentito; un batterista che mentre terzina a 1234567 bps fa bolle con la sua gomma da masticare rosa come se stesse semplicemente giocando a lego. Un sassofonista che ha sostituito egregiamente il suo povero predecessore, improvvisando come pochi. Un trombettista da 150 kg che quando vuole sa anche tirar fuori una voce grandiosa. Un violinista bravissimo, col fisico da giocatore di rugby, calmo nei pezzi che lo richiedono, schizzofrenico quando assola. Il bassista-fico di turno che buoniddio suona da non credere. E c’è Tim Reynolds, una chitarra un perchè…
Al centro del palco c’è Dave, e quei 3 metri che lo dividono dal resto del gruppo sembrano non bastargli mai, perchè si vuove, balla, cazzeggia, si pavoneggia e canta da dio. Canta benissimo.
Cazzo! forse il più bel concerto mai visto. O comunque quello dell’anno scorso dei Radiohead sono alla pari.

Un concerto così sò che non ricapiterà presto, perchè in un concerto della DMB c’è il jazz, la fusion, il progressive, il melodico, c’è il rock. Cazzo che rock.
Ma poi perchè i componenti senti e capisci che stanno suonando per te, non per loro stessi. Lo vedi dalla faccia, lo intuisci dalla facilità con cui affrontano 200 minuti di musica, dalla serenità del fare il rientro non tanto perchè ormai è d’obbligo, quanto perchè senti che ne hai voglia e che lo fai per gli altri.
E infatti al rientro la scaletta segue schemi illogici, dal pezzo folk della cultura america (unica cover della serata) al brano pop più moderno. E gli artisti indie del momento sembrano di un altro universo. Non mi sembrano artisti… scusate.

Non so dire altro.
Vi presento alcune foto.
Giusto una nota tecnica: non portate mai una compatta digitale ai concerti. Io ho provato a farlo con questo… mi sono pentito tantissimo.

Grazie Dave della splendida domenica.

Tag: , , , , , , ,

Una Risposta to “Dave Matthews Band a Lucca”

  1. con-fusion Says:

    wwwieni a raccontarlo anche a noi…

    http://www.davematthewsband.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: