Beijing 2008…

Manca poco, una settimana, e tutto avrà finalmente inizio.

Io sarò pure in ferie, a casa, con la possibilità di godermele quelle gare… una per una.
In un clima così sereno, pulito, con strade ordinate e decorose, fra persone rispettose e di pace.
Dove la solidarietà e la trasparenza avranno vicino globalità e apertura.

Non aspetto di meglio.

Vorrei essere là, a respirare anch’io il senso più DeCoubertiniano dello sport, fra atleti sani e senza segreti, fra stadi sostenibili ed ecologici.
Pubblicherei milioni di post da lì, tanto ne avrei l’assoluta libertà, e criticherei chi da’ contro i reali valori delle olimpiadi.

Mi curerei degli altri, e avrei intorno a me persone libere di scrivere commenti a post più scomodi.
In un villaggio globale non me ne farei niente dell’immensita informativa che la Cina mi offrirebbe.
E carpendo un fiore di ciliegio fra i viali vuoti delle zone industriali penserei a come sono fortunato a farne parte… “si. sono anch’io alle olimpiadi cinesi”.

Finito il baraccone me ne tornerei triste a casa, ad aspettare le prossime.
Ma ne frattempo mi mancherà la Cina, così vicina, cosi simile a me, così chiara e dignitosa, così leggera e culturale.

Come potrò allontanarmene allora?
Non lo so, ma intanto vi dedico anche a voi le migliori olimpiadi di sempre.

Manca poco, una settimana; forse manca troppo poco…

Tag: , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: