RADIOHEAD: IL CONCERTO DI MILANO

mercoledi, 18 giugno 2008

Il concerto dei RADIOHEAD a Milano è finito.
Un trionfo. Mai assistito a qualcosa di così bello a livello musicale.

Nella seconda delle due date italiane, con un sole incredibile a baciare tutti, ancora all’Arena Civica, si è consumato così l’evento dell’anno. L’evento che per mesi e mesi ho aspettato.

SONO LA BAND VIVENTE PIÙ FORTE AL MONDO,
e se prima era solo un’idea, adesso ne ho le conferme reali.
Avrei voluto non finisse mai, avrei ascoltato ancora per ore stanco e sudato qualsiasi pezzo abbiano mai scritto.
Sapevo di un Tom Yorke a volte non i serata e con qualche piccola imperfezzione, beh, scordatevelo, aveva una faccia felice e ha cantato veramente bene. È stato accompagnato per due ore da una band tecnicamente indiscutibile, precisa, ordinata, razionale.
SONO I SIGNORI DEL ROCK, ELEGANTI E FINI. SONO I RADIOHEAD.

Una tracklist per certi versi inaspettata (lunga serie di pezzi più elettronici a centro-concerto), con alcuni cambi rispetto la piovosa sera della prima.
L’unica pecca, passatemi il termine, è stata la mancanza della mia Karma Police che invece hanno suonato il 17 giugno. La volevo, la sognavo, ed invece no. E il fatto che insieme ad essa mancassero pezzi che li hanno resi i Radiohead, come ad esempio Creep, sta per me a significare che hanno un’attenzione incredibile alla loro produzione più recente, all’altezza di qualsiasi classico che li ha resi famosi.
HANNO RAGIONE!!!
Poi hanno finito con PARANOID ANDROID, come poterli biasimare di qualcosa!!! NON SI PUÒ!

Mi sono fatto aiutare, comunque qui sotto trovate la scaletta delle canzoni che hanno suonato.
Io ci farò una tracklist su iTunes e la chiamerò ARENARADIOHEAD, sperando che sia in grado di suscitare un millesimo di quello che quei cinque di Oxford sono riusciti a farmi scorrere nelle vene in quel marcoledi di giugno.

Un saluto alle mie due bellissime e calorose compagne di viaggio/concerto: Alessandra e Valeria.

PRESTO METTERO PIÙ FOTO NEL BLOG: intanto ci metto queste.

E grazie Dio per i Radiohead!!!

RADIOHEAD:
TRACKLIST 18 GIUGNO MILANO

Reckoner
15 Step
The National Anthem
All I Need
Nude
Airbag
The Gloaming
Dollars And Cents
Arpeggi
Faust Arp
How To Disappear Completely
Jigsaw Falling Into Place
A Wolf At The Door
Videotape
Everything In Its Right Place
Idioteque
Bodysnatchers
House Of Cards
There There
Bangers And Mash
Just
The Tourist
Go Slowly
2+2=5
Paranoid Android

Ecco il video di Paranoid Android:

Tag: , , , , , , , ,

3 Risposte to “RADIOHEAD: IL CONCERTO DI MILANO”

  1. E. Says:

    io c’ero il 17 sotto quella pioggia che poi ci ha graziati dopo 10 minuti che eravamo seduti sulle gradinate (da cui, peraltro, si è visto poco)
    karmapolice ti posso assicurare che è stato qualcosa di bello davvero.
    anche io aspettavo creep o knives out (che per me ha un significato importante) ma non sono arrivate, in compenso leggo che a voi che li avete sentiti e visti il 18 hanno regalato paranoid android.
    speriamo che tornino presto!

  2. alfredo Says:

    ohiii! ma sto blog è proprio figo! degno di un designer! complimenti!
    non chiedermi come ci sono finito….

    complimenti ancora… ah, anche per i gusti musicali!

    Alfredo L.

  3. NightNurse Says:

    c’ero.alla seconda serata.
    mi vengono ancora i brividi a pensarci
    stupendo!!
    …e complimenti per le foto,ti spiace se me le salvo sul pc!?🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: